Torna all'elenco

Torna ai settori

simone cattaneo martini

 

 

 

 

 

 

Il fango non cancella la memoria, 

Ŕ materia che copre e conserva

sotto la terra morta i contorni

ciechi di vite che erano state

azioni dette male oppure frasi

lasciate a metÓ dentro il mare

di una notte franata su se stessa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Simone Cattaneo Martini (Gallarate, 1981)

Ŕ ricercatore di Letteratura spagnola presso

l'UniversitÓ degli Studi di Milano.

Suoi articoli sono apparsi in riviste e volumi

collettanei nazionali e internazionali.

Collabora con varie case editrici come lettore,

revisore e traduttore dallo spagnolo

 e dal catalano.

autore dei saggi La Ĺcultura Xĺ. Mercato, pop e tradizione. Juan Bonilla, Ray Loriga

e Juan Manuel de Prada (Ledizioni, 2012;

pubblicato in Spagna da Carpe Noctem, 2017), LiteraTVra. Hibridaciones televisivas en

la narrativa espa˝ola actual (Calambur, 2019),

del romanzo I tuoi capelli fermi come il lago

(Robin, 2018) e della raccolta di poesie I segni della violenza (LietoColle, 2018).

Contatti:

cattaneo.simone@gmail.com